Cookie Policy

Monastero delle Servite Arco


Monastero delle Servite ad Arco alla ricerca contemplativa e di rispettare uno stile di vita sobrio e riservato.

Nella parte meridionale di Arco sorge uno dei luoghi più suggestivi del Trentino: il Monastero della Serve di Maria (chiamato anche il Monastero delle Servite).
Il Monastero di Arco è stato fondato nel 1689 da Arcangela Biondini, conosciuta scrittrice mistica di origine veneziana.

Luogo di preghiera e pace, il Monastero di Arco, non è però un luogo chiuso e lontano dal mondo. Anzi. Le suore vivono separate dalla società, ma non sono distanti da essa.
Chiunque lo desiderasse, può chiedere accoglienza alle suore e, vivere con loro (per quanto possibile), una forte esperienza di clausura, intesa come preziosa possibilità di ricercare Dio e se stessi, in piena libertà di spirito ed in totale rispetto delle esigenze più intime di ciascuno degli ospiti.

Il Convento è aperto a tutti, senza alcuna distinzione di sesso, età, ideologia o religione.
Unica condizione per vivere l’esperienza di clausura è la forte volontà d’impegnarsi in una ricerca contemplativa e di rispettare uno stile di vita sobrio e riservato.

Il Monastero delle Servite sorge in Via Mantova. ed è aperto tutto l’anno.
Gli ospiti sono tenuti a vivere in comunità, abbandonando, se è possibile, ogni contatto con il mondo esterno.
Il soggiorno degli ospiti non è vincolato a particolari tariffe: ognuno può lasciare ciò che si sente.

Chiunque desideri trascorrere qualche giorno presso il Monastero, può richiedere ulteriori informazioni a Suor Annamaria 0464-51.61.28